Category Archives: Politica

Mi sono candidato alla regionali 2020 dell’emilia-Romagna

Chi segue anche il mio profilo Facebook avrà notato un certo intensificarsi di messaggi di carattere elettorale. Quest’anno, infatti, ho deciso di sostenere e di candidarmi alle regionali dell’Emilia Romagna del 26 gennaio 2020.

Insieme agli altri candidati e candidate di Modena ho fatto anche un brevissimo video di presentazione.

Continue reading Mi sono candidato alla regionali 2020 dell’emilia-Romagna

3 Libri per i 50 anni da piazza fontana

A 50 anni alla strage di Piazza Fontana, tre libri per conoscere un periodo ignobile della storia della nostra Repubblica

Il 12 dicembre di 50 anni fa scoppiava la bomba di Piazza Fontana, Come dice Giovanni Russo Spena, “in quei giorni l’Italia si accorse della fragilità della sua democrazia, conquistata da una ventina d’anni“. Per questo triste anniversario si sono moltiplicate le iniziative e le pubblicazioni sull’argomento. Basta approfondire un attimo e si scoprono in queste vicende risvolti intricati e complicati, trame nascoste, tentativi di golpe, ingerenze internazionali, segreti mai desecretati. Vi segnalo tre libri. Due li ho conosciuti partecipando ad eventi e uno l’ho trovato sul post di un amico che non non dà molti consigli di lettura, ma quando li dà sono libri da non perdere.

Continue reading 3 Libri per i 50 anni da piazza fontana

Pesse Bauco

Basta intendersi. Per me, uno che “non gliene po’ frega’ dde meno” è “di destra”. O per meglio dire, il menefreghismo è un comportamento che a me viene a posizionare “a destra”.

Ma classificare le persone invece dei comportamenti non è altrettanto semplice, e neppure necessario. Uno può essere “di destra” per quanto riguarda il suo rapporto con le forze dell’ordine e “di sinistra” per quanto riguarda la politica fiscale. O “di sinistra” per quanto riguarda i diritti dei lavoratori, ma “di destra” per quanto riguarda i diritti degli omosessuali. Dire “sei di destra” o “di sinistra” è una semplificazione che mal si adatta alle persone e alla complessità che ognuno di noi porta con sè.

Continue reading Pesse Bauco

in umbria il pd non è più un riferimento per la sinistra

Sul Corriere della Sera del 29 ottobre, commentando le elezioni regionali in Umbria del 2019, Nando Pagnoncelli sostiene:

L’Umbria era una regione rossa come l’Emilia Romagna, la Toscana e le Marche e oggi è diventata tutta verde, cioè leghista. Il crollo non è tanto di voti quanto di potere: “Se, sia pure un po’ arbitrariamente, sommiamo le forze che allora potevano essere attribuite all’area della sinistra (Pci, Psi, Psiup, Psdi) troviamo a loro favore il 60% e oltre dei voti validi. Dopo la scomparsa di queste forze il centrosinistra e la sinistra (Pds, Rifondazione, Ulivo, Pd) ottengono insieme tra il 58 e il 63% dei voti validi nelle elezioni che vanno dal 1995 al 2010”.

Continue reading in umbria il pd non è più un riferimento per la sinistra