L’uso arbitrario della ghigliottina. Il mito della governabilità è antidemocratico

Print Friendly

See on Scoop.itSocietà e Politica


di Elettra Deiana


Giovanni Sonego‘s insight:

Di solito capita con le canzoni.

Ogni tanto, tra le mille banalità, capita di ascoltare una canzone che ti emoziona e pensi, che bella canzone, che bravo cantautore, che bravo poeta. E’ riuscito ad esprimere quello che sento, quello che vorrei dire al mondo, ma lo ha fatto mille volte meglio di quello che io riuscirei mai a fare.

 

E allora la ascolti più volte, la canzone, impari a cantarla e la fai risuonare nella tua testa finchè la impari a memoria e percepisci nettamente che quella canzone è parte di te. 

Poi, quando vedi un tuo amico gli dici, hai sentito questa canzone? e gliela canticchi perché sei felice se anche lui può condividere con te la stessa emozione. 

 

Ecco, non è una cosa che capita spesso neanche con le canzoni, ma è proprio quello che mi è successo oggi leggendo questo articolo di Elettra Deiana.

 

Quando vedrò i miei amici dirò, mi raccomando, leggete questo articolo, è fondamentale. Ed è quello che dico a voi che leggete questa breve presentazione.

 


See on www.glialtrionline.it

Philip Seymour Hoffman batte Gatto di Schrödinger 1-0

Print Friendly
La bufala della bufala: la strana storia della falsa morte di Philip Seymour Hoffman. Falsa anche quella.

Per diverse ore si sono propagate in rete notizie discordanti dando l’impressione che l’attore fosse vivo e morto contemporaneamente.

See on Scoop.itNotizie Farlocche

Oggi, domenica 2 Febbraio 2014, è morto nel suo appartamento di Manhattan Philip Seymour Hoffman, grande attore americano (da “Capote” a “The Master”). Da subito sul web scatta il dubbio. “Sarà una…

 

Giovanni Sonego‘s insight:

Dispiace per la morte di questo bravo attore, ma la “bufala della bufala” è fantastica.

Prima ha cominciato  a circolare la notiza che l’attore è morto. A velocità strepitosa Facebook e Twitter la diffondono, con parole di cordoglio e coccodrilli.

Ma se qualcuno avesse verificato, avrebbe trovato la notizia che si trattava di una bufala. E in molti devono averla fatto ‘sta verifica, perché – usando gli stessi social network – qualche ora dopo ha cominciato a propagarsil la smentita: “fermi tutti, non è vero che Seymour Hoffman è morto”.

E contemporanamente giravano le due notizie: quella della smentita e quella della morte, che a questo punto sembrava falsa.

Ma, in pochissimo tempo, è arrivata la smentita della smentita. Philip Seymour Hoffman è morto davvero.

A questo punto anche io che commento comincio ad avere qualche dubbio: quale sarà la notizia vera. La sensazione è che questo comico sia contemporaneamente vivo e morto. Altro che gatto di Schrödinger!

See on claudiomagliulo.wordpress.com

LE DEPUTATE PD AI 5 STELLE: VERRETE SPAZZATI VIA DALLE NOSTRE RIFORME

Print Friendly

See on Scoop.itSocietà e Politica


TzeTze pubblica in tempo reale le notizie scelte dagli utenti. È un palinsesto dinamico originato dagli utenti, aggiornato ogni mezz’ora, che seleziona da siti rigorosamente solo on line, che non hanno quindi una derivazione cartacea o televisiva, le informazioni in base alla loro popolarità e attualità.


Giovanni Sonego‘s insight:

Alessia Morani, responsabile si lascia sfuggire (forse era la foga?) una frase che spiega bene qual è la finalità della riforma della legge elettorale voluta da Renzi e Berlusconi. Come potete ascoltare in questo video, la Morani grida: verrete spazzati via dalle nostre riforme. 

Spazzare via le opposizioni,

Per chi non l’avesse ancora capito ecco la vera finalità del PD.

Sono anni e anni che lo sostengo. Pensavo fosse evidente a tutti già nel 2008, quando il PD festeggiò l’esclusione di Rifondazione (e Verdi e Comunisti Italiani) dal parlamento Italiano grazie alla soglia di sbarramento e all’introduzione del premio di maggioranza (che polarizza il voto, per conseguire un il premio)

Nella precedente tornata elettorale, 2013, è stato fatto fuori Di Pietro, con l’Italia dei Valori. 

 

Senza bisogno di fare molto, il PD era pronto all’eliminazione di SEL (più per prudenza che per vera pericolosità) 

Ma a sorpresa è apparso  il M5S che ha preso una valanga di voti. E allora visto che le norme precedenti non erano sufficienti per ridurre al silenzio anche questa formazione politica, ecco un nuovo accordo su misura per eliminare l’opposizione, qualsiasi opposizione.

A me è già chiaro tutto da anni, ma sentirlo dire da una Deputata del PD comunque fa il suo effetto.

 


See on www.tzetze.it

Gravity…

Print Friendly

See on Scoop.itCibo per la mente

“The video clip shows the cliff where the fall initiated, near the ledge close to the skyline.  Then, below the ledge, you can see the talus cone, which are rocky bits along the slope. The really large boulders that fell down and ruined the house have carved out soil ruts as the boulders rolled downhill.” http://geographyeducation.org/2014/01/30/gravity/


Giovanni Sonego‘s insight:

Una decina di giorni fa, il 21 gennaio 2014, è franato un torrione di roccia posto sopra un’abitazione a Termeno (Tramin), in Alto Adige.

 

Devastati campi, attrezzature, vigneti – a Tramin si produce i famoso Traminer – e tanta paura per la famiglia del sig. Herbert Trebo che ha visto uno dei massi fermarsi a pochi metri dalla casa. 

 

Qui trovate un filmato che riprende dall’alto la zona, evidenziando la zona del distacco e gli effetti devastanti dei massi rotolati e del terreno franato.

Le quote di Bankitalia: la solita porcata

Print Friendly

See on Scoop.itSocietà e Politica


Mercoledì è stato approvato dalla Camera un provvedimento che comporta la rivalutazione del valore patrimoniale delle azioni Banca d’Italia. Il provvedimento, dal contenuto un po’ tecnico, non è però troppo difficile da comprendere nella sostanza. Lo diciamo subito con lo stile diretto che ci ha sempre caratterizzato e attirato tanti amici e tanti “amici”: il provvedimento fatto approvare con urgenza alla Camera è una porcata. Fondamentalmente esso contiene una (legale) truffa contabile a favore dei bilanci di alcune banche del paese e dell’erario, oltre che un sostanziale trasferimento di risorse dai contribuenti alle banche.


Giovanni Sonego‘s insight:

Mercoledì 29 gennaio 2014 è stato approvato dalla Camera un provvedimento che comporta la rivalutazione del valore patrimoniale delle azioni Banca d’Italia. 

Il modo con cui si è arrivati all’approvazione di questo provvedimento è stato un vero atto di prepotenza della Boldrini e ha scatenato (giustamente) l’ira dell’opposizione che ha reagito con veemenza usando tutto il repertorio a sua disposizione: striscioni, occupazioni simboliche di banchi o stanze, urla e insulti. 

Probabilmente (non ne sono ancora sicuro) i grillini hanno sbagliato perché la confusione generata dalla loro reazione ha avuto l’effetto negativo di essere strumentalizzata dal PD e della maggioranza per nascondere sia l’abuso di potere che la porcata che stavano approvando.

Perciò trovo molto utile e interessante la lettura di questo articolo di Noise from Amerika, che spiega bene perché questo provvedimento sia una vera porcheria.


See on noisefromamerika.org

Controllo

Print Friendly

See on Scoop.itSocietà e Politica

Una volta, parlo di appena una ventina d’anni fa, c’era il telefono e basta.
Quando cercavi qualcuno dovevi chiamarlo a casa: se c’era bene, se non c’era, o se si faceva negare, ciccia. Dovevi riprovare dopo. O aspettare che ti richiamasse. Ammesso e non concesso che a quel punto fossi a casa tu.


Giovanni Sonego‘s insight:

Non c’è dubbio. Quando non c’era erano gli smartphone il mondo era diverso. Indubbiamente il cellulare è uno strumento potente e utile. Possiamo trovare la strada, essere informati tempestivamente su qualcosa che ci interessa, risolvere un dubbio che ci attanaglia, consultare un documento… Ma ogni utilità ha un prezzo. Qual è il costo per essere perennemente connessi? Metilparaben ci dà la sua visione.


See on libernazione.it