Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica

Sandro Pertini con la Pipa
Sandro Pertini con la Pipa

Questa sera, come di consueto, il Presidente della Repubblica leggerà il suo messaggio agli italiani. Mi auguro che Napolitano faccia un bel discorso, in difesa delle istituzioni e della costituzione. Insomma che, come ha timidamente cominciato a fare, a prendere posizione contro Berlusconi.

Temo che sarà una speranza vana. Perciò, se sarò disatteso, mi consolerò con un bel discorso di quelli in grado di appassionare gli ascoltatori: un discorso di fine anno del presidente Sandro Pertini.

2 thoughts on “Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica”

  1. Il solito brodino allungato, i soliti richiami a qualsivoglia valore dispensati a destra ed a sinistra (ma quale sinistra?), in maniera eguale, così da non far torto a nessuno. Una flaccida interpretazione del vuoto culturale in barba alle reali esigenze del Paese. Non uno scatto, niente grinta, attenzione a non disturbare l’autista, evidente e controproducente prudenza.
    Che cosa doveva dire? Quello che è sotto gli occhi di molti (non di tutti, purtroppo): denunciare gli abusi governativi, indicare la porta ai piduisti ed ai mafiosi, richiamare il parlamento affinchè faccia le leggi che il momento richiede anzichè dedicarsi a fare solo quelle per proteggere il capo del governo, evidenziare che la forbice della ricchezza si sta aprendo sempre più a favore di chi ricco lo è già; spiegare alla gente l’anomalia di un capo di governo proprietario anche di tre (più altre 2 e mezzo) reti televisive, oltrechè della Mondadori scippata a De Benedetti con la corruzione dei giudici, nonchè di Libero, Il Giornale, Panorama e di una miriade di giornalacci pieni zeppi di volgare gossip, degni simboli di puttanifici mediatici.
    Altro che pappette scipite!
    Purtroppo, di Pertini ne abbiamo avuto uno soltanto: era “IL” Capo Dello Stato.
    Ora abbiamo solo burattini senza fili, pusillanimi senza spina dorsale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.