Category Archives: Religione

I 10 comandamenti del blogger e l’esorcista pallonaro

Per la serie: ecco come la religione si insinua dappertutto con le sue scemenze.

Prima notizia.

Secondo l’Alleanza Evangelica (un’associazione religiosa inglese) il blogger devoto dovrebbe seguire 10 regole di comportamento subito ribattizzate i dieci comandamenti del blogger. Particolarmente divertenti l’ottavo comandamento: “Non rubare i contenuti altrui” e il decimo comandamento: “Non desiderare il ranking degli altri blog. Accontentati del tuo.“. Spero che l’ultimo non lo segua nessuno altrimenti devo proprio cambiare lavoro.

Seconda notizia

Il Modena calcio è all’ultimo posto nella classifica di serie B. Urgono rimedi. Il nuovo patron (Gibellini, onoranze funebri) ha pensato di far benedire gli spogliatoi per esorcizzare la sfortuna. I monaco incaricato del rito scaramantico è stato indicato su alcuni quotidiani come “esorcista”, ma ha tenuto a precisare che non è vero.

Le scuole non si benedicono!

“Finalmente un preside con le palle!” ecco quello che ho pensato dopo aver letto questa mattina al bar la notizia che a Pavullo (MO) un preside ha ricordato al sacerdote invitato all’inaugurazione di una scuola, che nelle scuole sono vietati gli atti di culto e che perciò non poteva fare la benedizione. “E’ la prima volta che a Pavullo viene impedita la benedizione“, dice l’assessore Antonio Parenti. In effetti c’è proprio da scandalizarsi che si debba arrivare nel 2008 per trovare un dirigente scolastico che fa semplicemente rispettare la legge, che ha un corretto senso della laicità delle istituzioni.

Io, ovviamente, sono proprio contento ed esprimo tutta la mia solidarietà al preside Carlo Prandini: il giorno in cui si compie un primo passo contro l’arrogante occupazione della cosa pubblica da parte del clero è un giorno da festeggiare!

Nota: il Resto del Carlino ha promosso un sondaggio sull’argomento. Potete dire la vostra anche lì.

La religione come antidolorifico

Vergine Annunciata
Vergine Annunciata
Dama con ermellino
Dama con ermellino

Leggo su “Il Tempo” che l’università di Oxford avrebbe effettuato degli esperimenti per analizzare gli effetti della fede sulla percezione del dolore (agg. 05/02/2015, ecco un altro link, visto che su il tempo non si trova più) Il test era già abbastanza scemo per i fatti suoi. Innanzitutto per l’esiguità del campione 12 atei e 12 credenti, ma anche per la scemenza intrinseca della prova: atei e credenti sono stati “torturati” con scariche elettriche mentre contemplavano un dipinto religioso (la Vergine annunciata di Sassoferrato) o un dipinto laico (la dama con Ermellino di Leonardo). Pare che i credenti abbiano provato meno dolore contemplando il dipinto con la Vergine.

Papavero da oppio
Papavero da oppio
Carl Marx
Carl Marx

Insomma un test idiota per dimostrare che la religione funziona se usata come analgesico.

Come l’oppio.

Ateismo, buddismo, satanismo, paganesimo

Ho trovato un test divertente sulla religione. Ci sono una cinquantina di affermazioni, uno risponde indicando il grado di accordo o disaccordo e poi ottiene una classifica con le religioni in ordine di affinità. (Per semplicità anche l’ateismo è indicato come religione)

Il mio risultato è questo:

Qual è la religione giusta per te? (translated version for Italian users)
You scored as a Ateismo
Il tuo risultato è Ateismo. Sei… ateo, anche se forse lo sapevi già. Inoltre, probabilmente ci sono molte persone che pregano per la tua anima quotidianamente. Piuttosto che essere “non religiosi”, gli atesi credono fortemente nella non esistenza di un’entità superiore come Dio.
Ateismo
75%
Buddismo
70%
Satanismo
55%
Paganesimo
50%
Islam
45%
Agnosticismo
45%
Confucianesimo
40%
Paranormale
30%
Cristianesimo
15%
Induismo
15%
Ebraismo
0%

Mi sorprende un po’ l’Islam in quinta posizione.  Il resto va bene.